Brasile-Messico 2-0: Neymar zar di Russia

Il Messico dura 25 minuti, poi viene fuori il Brasile e per il Tricolor è notte fonda. Tutto secondo pronostico nell’ottavo di finale tra Brasile e Messico, con la Seleçao che vince 2-0 e si qualifica così per i quarti del Mondiale. La squadra di Tite cresce con il passare dei minuti e sblocca la gara a inizio ripresa, quando Neymar trova la deviazione vincente su assist di Willian (51′). A chiudere i conti ci pensa Firmino, che nel finale (88′) appoggia in rete da pochi passi dopo una conclusione di O Ney. È il terzo 2-0 consecutivo verdeoro, una garanzia ormai. Per Osorio qualche rimpianto: andavano sfruttati di più e meglio quei super 25′ iniziali in cui i suoi avevano fatto ballare i verdeoro.

BRASILE-MESSICO 2-0

Brasile (4-2-3-1): Alisson; Fagner, Thiago Silva, Miranda, Filipe Luis; Paulinho (35′ st Fernandinho), Casemiro; Willian (46′ st Marquinhos), Coutinho (41′ st Firmino), Neymar; Gabriel Jesus.
A disp.: Cassio, Ederson, Geromel, Marcelo, Danilo, Renato Augusto, Douglas Costa, Fred, Taison. All.: Tite

Messico (4-3-3): Ochoa; E. Alvarez (10′ st J. Dos Santos), Ayala, Salcedo, Gallardo; H. Herrera, Marquez (1′ st Layun), Guardado; Carlos Vela, Hernandez (15′ st Raul Jimenez), Lozano.
A disp.: Corona, Talavera, Moreno, Gutierrez, G. Dos Santos, Corona, Aquino, Fabian, Peralta. All.: Osorio

Arbitro: Rocchi (Italia)
Marcatori: 6′ st Neymar (B), 43′ st Firmino (B)
Ammoniti: E. Alvarez, H. Herrera, Salcedo, Guardado (M); Filipe Luis, Casemiro (B)

About

You may also like...

Your email will not be published. Name and Email fields are required