Nations League: Italia-Polonia 1-1 un rigore di Jorginho salva gli azzurri

Roberto Mancini pareggia al debutto come Ct della Nazionale in competizioni ufficiali: l’esordio in Nations League finisce 1-1 contro la Polonia. Al Dall’Ara brutta prestazione degli Azzurri, che vanno sotto al 40′ (Zielinski). Nella ripresa Mancini azzecca il cambio, quando al 71′ inserisce Chiesa per lo spento Insigne. Dopo 5′ l’attaccante della Fiorentina si procura un rigore (fallo di Blaszczykowski) che Jorginho realizza spiazzando Fabianski (78′). La prossima gara lunedì a Lisbona con il Portogallo. C’è da lavorare, ma si parte con un punto in Nations League. Il nuovo corso è iniziato.

ITALIA-POLONIA 1-1

Italia (4-3-3): Donnarumma; Zappacosta, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Gagliardini, Jorginho, Pellegrini (1′ st Bonaventura); Bernardeschi, Balotelli (17′ st Belotti), Insigne (26′ st Chiesa). A disp.: Perin, Sirigu, Caldara, Romagnoli, Criscito, Barella, Benassi, Berardi, Immobile. CT: Mancini

Polonia (4-2-3-1): Fabianski; Bereszynski, Glik, Bednarek, Reca; Blaszczykowski (35′ st Pietrzak), Krychowiak, Klich (11′ st Szymanski), Kurzawa; Zielinski (21′ st Linetty); Lewandowski. A disp.: Szczesny, Skorupski, Kaminski, Kedziora, Dzwigala, Frankowski, Kadzior, Milik, Piatek. CT: Brzeczek

Arbitro: Zwayer (Germania)
Marcatori: 40′ Zielinski (P), 33′ st rig. Jorginho (I)
Ammoniti: Chiellini (I), Klich (P), Blaszczykowski (P), Fabianski (P)

About

You may also like...

Your email will not be published. Name and Email fields are required